L’ENOTECA

L’enoteca inizia l’evoluzione che la conduce ai giorni nostri nella seconda metà degli anni ‘90 con le prime selezioni di vino di qualità. Nel 2005 entra a far parte della Vinarius l’associazione delle enoteche italiane, infine dal 2016 Andrea ed Alessia sono tra i soci di AEPI Associazione Enotecari Professionisti Italiani, al fine di garantire al cliente un servizio della massima professionalità.
L’Enoteca acquista i vini direttamente dai produttori e li conserva nella grande cantina un tempo usata per lo stoccaggio dei vini sfusi che si trova 6 metri sotto terra. È il luogo ideale per mantenere le bottiglie al perfetto livello di temperatura e umidità, uno spazio naturale dove il vino è protetto.
The wine shop begins the evolution that brings it to the present day in the second half of the 90s with the first selections of quality wine. In 2005 he joined the Vinarius Italian wine shops association, then in 2016 Andrea and Alessia are among the members of AEPI, the Italian Association of Wine Professional in order to guarantee to customers the highest professional service. Enoteca La Barrique sources its wines directly from the wineries and stores them in a cellar that lies 6 meters below street level. It’s the ideal place to keep the bottles at the perfect temperature and humidity level, a natural storage space where the wine is protected from the world above.

Andrea Terraneo

Andrea Terraneo, iscritto AEPI nr 9 e socio fondatore.
Cresciuto nel mondo del vino ed appassionatosi col tempo, dopo gli studi decide nel 1999 di evolvere la vendita di vino tramandata di generazioni in un enoteca iniziando a selezionare i primi vini e produttori, associa poi l’enoteca a Vinarius e ne entra in consiglio direttivo dal 2006 per poi diventarne presidente dal 2013.
La passione per il mondo del vino lo porta spesso a girare italia e estero. E’ membro di commissioni di degustazione vini.
Cura con passione la parte dei vini d’annata che seleziona e gestisce anche per i clienti piu’ esigenti.
Nel 2017 la Guida Vini Buoni D’italia conferisce il premio Iannella come comunicatore del vino.

Alessia Moscatelli

Alessia Moscatelli, iscritta AEPI nr 17
Si avvicina al mondo del vino collaborando in enoteca e poi appassionandosi alle diverse realtà e sfaccettature. Si occupa delle relazioni con i clienti e dei consigli per abbinamenti. Cura inoltre la sezione specialità alimentari e regalistica.
Insieme al marito visita aziende e territori all’estero per approfondirne la conoscenza e selezionare i vini da proporre alla clientela appassionata, cosi spesso i viaggi di vacanza diventano di lavoro.

UNA STORIA LUNGA 4 GENERAZIONI

Competenza e professionalità tramandate da padre a figlio fino ai giorni nostri.

Papà Antonio TerraneoPapà Antonio alle prese con ladro e bicchiere…

L’attività di commercio di vino inizia intorno al 1912 con il mio Bisnonno Carlo, 4 generazioni fa. Inizialmente come dipendente, poi come mediatore di partite di vino.

Prosegue poi il cammino nel mondo del vino mio nonno Angelo Terraneo che insieme al fratello Carlo sviluppa l’attività nella frazione di Cascina Amata a Cantù, introducendo l’imbottigliamento di vini in fiaschi, bottiglioni e bottiglie.

Vengono etichettati molti vini, sopratutto piemontesi, pugliesi ed il Marsala, di cui ci rimangono come ricordo alcune bottiglie con etichette dell’epoca.

Si sviluppa un primo commercio di vino con le trattorie dell’epoca, anticamera del commercio all’ingrosso odierno.
Nonno Angelo andava personalmente, anche durante la guerra, in Piemonte e in Oltrepo’ per acquistare le partite di vino in botti che poi sarebbero state imbottigliate in azienda.

Negli anni ’60 al timone dell’azienda si affianca al nonno mio padre Antonio Terraneo che con lui progetta e inizia la costruzione del magazzino e della cantina nuovi.

papà Antonio Terraneo con Fiat 615Papà Antonio con il vecchio Fiat 615 nel ’60.

Infine nel 1994 entro anche io, Andrea Terraneo, in azienda dopo gli studi per avvicinarmi e poi occuparmi in prima persona dell’azienda. Insieme nel 2000 portiamo le prime modifiche all’attività, spingendola sempre più verso il commercio di vini di qualità, costruendo lo spazio espositivo per i vini, la mitica casetta “baita” in legno che ospita le bottiglie per la scelta dei nostri clienti.
Dal 2001 mi affianca mia moglie Alessia Moscatelli che da subito si dedica all’offerta gastronomica dell’enoteca.
Sono sempre in cerca di produttori che trasmettano a me e al loro vino la stessa passione che io metto nello sceglierli e proporli ai miei clienti.

Dal 2005 l’enoteca è associata a Vinarius, associazione delle enoteche italiane. Dal 2006 sono eletto consigliere di Vinarius e dal 2013 Presidente tutt’ora in carica.

Io e mia moglie siamo associati all’Associazione Enotecari Professionisti Italiani AEPI e garantiamo un servizio professionale di consulenza, consiglio e gestione delle referenze non solo vino ma anche alimentari con grande spirito di ricerca.

Angelo Terraneo e Figlio snc - p.i 02026890133 - REA 234950 - Privacy - Cookies
Cesti Natalizi

CONFEZIONIAMO

CESTI NATALIZI

Risparmia tempo ... consulta i prodotti sul sito ed arriva in negozio con le idee già chiare o chiedici dei consigli, ti aiutiamo noi.